Ultimo aggiornamento: 30 Gennaio 2024

Formazione sull’uso dei gas compressi in bombole. Un investimento, non un costo.

dispositivi di sicurezza

La sicurezza sul lavoro è fondamentale in tutte le aziende, e non può che essere una priorità assoluta in quelle attività che lavorano a contatto con i gas, nelle quali i lavoratori sono esposti a diversi rischi, legati ad esempio alla movimentazione manuale e/o meccanica, alle atmosfere pericolose, ecc.

Una delle azioni essenziali per garantire la salute e la sicurezza dei lavoratori e prevenire incidenti è la formazione.

Nippon Gases, grazie al suo team di esperti, offre corsi di formazione per gli addetti alla manipolazione e all’utilizzo dei gas, in grado di guidare attraverso le procedure di sicurezza standard e le best practice. In questo articolo riepiloghiamo i 5 principali motivi per i quali le aziende che utilizzano gas compressi dovrebbero investire in un corso di sicurezza.

5 motivi per investire in un corso di sicurezza sull’uso dei gas compressi

 

  1. Conoscere i rischi associati

    La formazione consente agli operatori di acquisire piena consapevolezza dei rischi associati all’uso dei gas compressi (atmosfere esplosive, rilasci di pressione, asfissia, urti e scoppi, ecc.) e imparare a prevenire qualsiasi incidente.

  2. Utilizzare correttamente gli strumenti

    Un operatore adeguatamente formato è in grado di eseguire in modo corretto e sicuro il collegamento/scollegamento e la manipolazione delle bombole, e utilizzare i regolatori di pressione e le altre attrezzature connesse.

  3. Essere preparati a intervenire in caso di emergenza

    La formazione prepara gli operatori a gestire efficacemente situazioni di emergenza. In caso di fuoriuscite di gas o in altre situazioni pericolose, reagendo in modo appropriato e rapido è possibile ridurre al minimo il rischio per se stessi e per gli altri.

  4. Rispettare le normative di sicurezza

    La conformità alle normative di sicurezza è un requisito fondamentale. Gli operatori formati sono più propensi a rispettare le normative e a contribuire a mantenere un ambiente di lavoro sicuro.

  5. Ridurre i costi e migliorare la produttività

    Investire nella formazione degli operatori aiuta a ridurre i costi associati agli incidenti sul lavoro, compresi i costi legali e quelli legati alle manutenzioni, e migliora la produttività.

 

Per concludere, la formazione degli operatori sull’utilizzo in sicurezza dei gas compressi in bombole non è un costo, ma un investimento in produttività e competitività. Le aziende informando e formando, oltre a tutelare la salute dei lavoratori, forniscono loro gli strumenti per riconoscere i comportamenti e le situazioni che possono causare incidenti e prevenirli, contribuendo a creare un ambiente di lavoro più sicuro e produttivo per tutti.

Per avere maggiori informazioni sui corsi di formazione per gli addetti alla manipolazione e all’utilizzo dei gas offerti da Nippon Gases

Contattaci