L’utilizzo della monoclorammina per disinfettare e abbattere la Legionella: l’efficacia di Sanikill

Sanità

Nell’ambito dei trattamenti preventivi contro la Legionella l’obiettivo più importante – quello decisivo – è ottenere un elevato grado di efficacia biocida preservando le caratteristiche di potabilità dell’acqua e l’integrità degli impianti idrici.

La soluzione che consente di vincere oggi questa sfida si chiama SanikillⓇ by Sanipur, è distribuita da Rivoira Pharma ed è basata sul decisivo utilizzo della monoclorammina.

Dotata di un potere biocida molto elevato, la monoclorammina è infatti indicata da autorevoli studi scientifici come l’unica soluzione in grado di soddisfare i molteplici requisiti di un’efficace azione preventiva contro la Legionella Pneumophila in una struttura sanitaria.

Se vuoi avere una panoramica esaustiva del potenziale della soluzione SanikillⓇ a base di monoclorammina ti consiglio di continuare a leggere questo post.

Ti basteranno pochi minuti per conoscere i suoi 5 vantaggi distintivi e, soprattutto, i benefici che da subito potrai garantire alla tua struttura sanitaria.

L’efficacia delle soluzioni a base di monoclorammina: la parola agli studi scientifici

Prima di fornirti l’elenco dei 5 vantaggi distintivi di SanikillⓇ e dei benefici immediati per la tua struttura, ti propongo una rapida sintesi di quello che affermano gli studi scientifici e i documenti ufficiali sulle soluzioni a base di monoclorammina nella prevenzione della Legionella Pneumophila.

Secondo quanto affermato in numerose pubblicazioni scientifiche internazionali l’utilizzo della monoclorammina assolve alle attività di disinfezione delle acque sanitarie in modo decisamente superiore rispetto ai principali metodi oggi conosciuti.

La monoclorammina è per esempio in grado di preservare molto meglio la funzionalità degli impianti idrici. In virtù del suo minore potere ossidante, risulta infatti compatibile con un’ampia gamma di materiali di cui sono composte le tubature:

  • acciaio
  • rame
  • ferrozincato
  • PVC
  • polietilene
  • polipropilene.

Nel documento Linee guida per la prevenzione ed il controllo della legionellosi, pubblicato nel 2015 dal Ministero della Salute, si afferma inoltre che l’utilizzo della monoclorammina garantisce, rispetto al cloro o al biossido di cloro, un’azione più efficace all’interno del biofilm e nelle zone di ristagno, dove la Legionella prolifera con maggiore facilità.

Scopriamo ora nel dettaglio i vantaggi specifici della soluzione SanikillⓇ applicati a una struttura ospedaliera come la tua.

SanikillⓇ: i 5 vantaggi distintivi che non puoi trovare altrove

Sono 5 i vantaggi distintivi che rendono la soluzione SanikillⓇ superiore agli altri metodi oggi conosciuti:

  1. azione biocida superiore
  2. compatibilità con tutti i materiali delle tubature (inclusi quelli plastici)
  3. conservazione della potabilità dell’acqua
  4. assenza di sotto-prodotti tossici
  5. ininfluenza dei valori di PH e della temperatura sull’efficacia e la stabilità della soluzione.

Proviamo ad approfondirli insieme.

Come già sottolineato, l’elevato grado di persistenza e stabilità garantisce un’azione biocida più lunga e uniforme rispetto ad altri metodi, soprattutto nelle aree di ristagno e all’interno del biofilm.

La particolare composizione chimica di SanikillⓇ rende la sua azione davvero unica nel panorama delle soluzioni di prevenzione. Infatti:

  • non danneggia né corrode le tubature
  • preserva le caratteristiche di potabilità dell’acqua
  • non genera sotto-prodotti tossici.

Infine la stabilità e l’efficacia della soluzione non risulta in alcun modo influenzata dai valori di PH e dalla temperatura.

Come SanikillⓇ aiuterà la tua struttura sanitaria nella lotta contro la Legionella

I riconosciuti vantaggi di SanikillⓇ vengono moltiplicati dai benefici che la tua struttura sanitaria otterrà grazie alle caratteristiche proprie del prodotto e al pacchetto di servizi che Rivoira Pharma, distributore ufficiale della soluzione in Italia, può fornirti in virtù della stretta collaborazione tecnica con Sanipur, produttore della soluzione. Qui di seguito trovi i principali:

  • sistema brevettato, automatizzato e controllabile in remoto
  • massimi standard di sicurezza, garantiti dal software di gestione del dosaggio
  • produzione di monoclorammina conforme al regolamento Biocidi
  • riduzione dei costi energetici.

Partiamo dal prodotto. Il metodo di generazione di monoclorammina garantita da SanikillⓇ One è garantito da un brevetto che consente l’immissione diretta nel flusso di acqua calda con una produzione compresa tra i 60 e gli 800 g/h, una concentrazione biocida costante di 2-3 ppm e portate fino a 250 mc/h.

Un sistema di controllo in remoto 24/7 assicura i massimi standard di sicurezza attraverso il software di gestione del dosaggio, specificamente sviluppato.

Unico metodo autorizzato sul territorio italiano per la produzione di monoclorammina in conformità al regolamento Biocidi (Regolamento UE n.528/2012 BPR), l’acqua trattata con la tecnologia SanikillⓇ risulta salubre al 100% e organoletticamente superiore rispetto all’impiego di altre soluzioni a base di cloro.

La soluzione a base di monoclorammina SanikillⓇ, la cui azione non è influenzata dai valori di PH e dalla temperatura, consente infine di ridurre la temperatura dell’acqua calda nella centrale termica con un conseguente risparmio sui costi energetici.

SanikillⓇ di Rivoira: quando la prevenzione diventa sicurezza

Affidata alla comprovata competenza tecnica di Sanipur, produttore della soluzione, e di Rivoira Pharma, distributore a livello nazionale, la soluzione SanikillⓇ è già diventata sinonimo di sicurezza in numerose strutture sanitarie italiane.

Quando ci sono in gioco la tutela del tuo personale sanitario e il rischio di contagio della popolazione adiacente alle strutture ospedaliere è infatti dovere di tutti minimizzare il rischio e affidarsi a soluzioni validate scientificamente, implementate da esperti del settore.

Contatta i nostri esperti

In questo post abbiamo avuto la dimostrazione che l’efficace combinazione di un prodotto, SanikillⓇ, e del metodo che ne è alla base, la produzione di monoclorammina in sito, rappresenta la soluzione che gran parte delle strutture ospedaliere italiane sta cercando da tempo.

Se anche tu stai cercando una soluzione efficace e sicura per la prevenzione della Legionella Pneumophila nella tua struttura e hai bisogno di approfondire l’argomento con un esperto contattaci qui.